Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo...

RACCOLTA FONDI PER CONTRIBUIRE ALLE SPESE LEGALI DI STACCHIO

stacchioMentre il Comune di Bologna continua a spendere i soldi dei cittadini per mantenere i nomadi e fare propaganda in loro favore, Fratelli d’Italia-AN Bologna vuole dimostrare concretamente la sua vicinanza a Graziano Stacchio, l’eroico benzinaio vicentino di Ponte di Nanto che ha sventato una rapina, salvando la commessa di una gioielleria ed uccidendo uno dei rapinatori rom, i cui parenti vorrebbero adesso chiedergli i danni.

Rifacendosi alla condivisibile iniziativa di FIGISC-Confcommercio, Fratelli d’ Italia-AN Bologna comincerà da oggi fino al 28 febbraio una raccolta fondi per contribuire al pagamento delle spese legali di Stacchio.

“Con questa iniziativa – ha spiegato Fabrizio Nofori, coordinatore provinciale bolognese di Fratelli d’Italia-AN – vogliamo dimostrare quanto convinta sia la nostra solidarietà verso chi si difende da gente che ostinatamente si pone al di fuori delle regole del vivere civile. E invitiamo tutti i cittadini bolognesi,  che non stiano con i rom come fa il Comune, a recarsi presso la nostra sede di Via San Felice 133/A, tutti i giorni dalle 18 alle 20.

Questo sabato (14 Febbraio)  saremo:

  • dalle 10 – 12 c/o Coop di Via Massarenti
  • dalle 16 alle 18.30 in Via Clavature

Per il versamento tramite bonifico:

Beneficiario : Fabrizio Nofori (Fratelli d’Italia – AN Bologna)

l’IBAN : IT48R0329601601000064325224

CAUSALE  della donazione “io sto con Stacchio”.

Per informazioni è possibili contattarci ai nostri recapiti telefonici o scriverci a info@fratelliditaliabologna.it

This post was written by

Lascia un Commento