Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo...

Crosetto: Se coerente Grillo chieda ai suoi elettori cosa fare

Guido CrosettoGrillo ha detto no. Ma solo Bersani poteva credere il contrario. Lo scopo di Grillo è distruggere tutto e così ci sta riuscendo perfettamente. Lui vuole l’ingovernabilità perché così cresce. Vuole più crisi, perché così aumenta la rabbia ed aumentano i suoi voti. Vuole più caos perché così può attribuirlo alla classe politica incapace. Vuole ridicolizzare, prendere in giro, insultare, tutto ciò che non è M5S perché non è in grado di sostenere un confronto costruttivo e non gli interessa. Grillo è e fa quello che è e dice di voler fare da sempre. Non ha parlato mai di cosa costruire ma sempre di distruzione. Non ha idee o proposte per il futuro. Il suo verbo è facciamoli fuori. Ha sempre detto che avrebbero scelto i cittadini tramite consultazioni on line. Se fosse coerente quindi dovrebbe chiedere ai suoi elettori, se non ai cittadini tutti, cosa vogliono che lui faccia ora. Oppure è solo, come molti suoi ex dicono, un uomo non sano di mente, cattivo e in pieno delirio di onnipotenza. D’altro canto non è la prima volta che chi si fida di lui poi perde tutto.

È quanto dichiara Guido Crosetto, fondatore di Fratelli d’Italia e coordinatore nazionale pro tempore del movimento.

This post was written by

Lascia un Commento