Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo...

“COPRIFUOCO” ZONA UNIVERSITARIA: DA PARTE DEL SINDACO MEROLA UN’ORDINANZA SENZA SENSO CHE NON RISOLVE NIENTE

bombocrep

 

“Il Sindaco Merola ordina ai locali di chiudere tra le 23 e l’1! Addirittura, per paradosso, quelli che non vendono alcolici saranno costretti a chiudere prima. Questa la soluzione di Merola ai problemi di ordine pubblico e sicurezza della zona universitaria. Questa la risposta di Merola ai residenti che chiedono maggiore sicurezza. Chiudere tutto! Trasformare la zona universitaria in un ghetto senza regole. Perché, purtroppo, è questo quello che succederà. Il Sindaco è allo sbando, e la maggioranza non ha la minima visione d’insieme per la città. Ci chiediamo cosa diventerà la zona universitaria senza locali aperti, con il Vespasiano in via del Guasto, concepito nel modo in cui è stato concepito, con tutti i problemi connessi alla sicurezza ed alla presenza di loschi figuri, che certamente non scompariranno per il divieto  di vendere bomboloni dopo le 23! Merola è alla caccia di qualche voto da parte dei cittadini residenti che vivono da anni situazioni di disagio a causa dell’incuria della maggioranza. Peccato che lo facciano sulla pelle della città, degli imprenditori e dei lavoratori! Urge una programmazione seria ed un progetto di ampio respiro per risolvere i problemi della zona universitaria, senza penalizzare i sacrosanti diritti dei residenti, ma nemmeno rendendo la zona un ghetto, distruggendo, alla lunga, aziende e posti di lavoro, e lasciando la zona nell’abbandono, che nuocerebbe anche ai residenti. Maggiori controlli, più forze dell’ordine, più controllo del territorio e sicurezza. Così si può pensare di risolvere il problema, sapendo che ci vorranno tempo e impegno. Non con una squallida manovra elettorale. Le prese in giro, come le bugie, hanno le gambe corte. Merola e compagni se ne accorgeranno presto.

è quando dichiara in una nota  Fabrizio Nofori Portavoce provinciale di Fratelli d’Italia Bologna

 

 

 

This post was written by

Lascia un Commento